liMusicantilogo

Mappa

Benvenuti

Benvenuti nel sito de "Li Musicanti".
Oltre ad essere una vetrina delle nostre attività musicali, culturali e didattiche, questo spazio che ci siamo ritagliati nell'oceano di informazioni che è internet, vuole essere anche un luogo di discussione e di confronto con chi, come noi, ama e lavora con la musica. Li Musicanti si incontrano settimanalmente, per provare i pezzi, nella cucina di casa, vuoi per pigrizia, vuoi per il piacere di riunirsi intorno alla tavola, nel luogo dove si mangia, si discute, si vive...dove le informazioni si muovono attraverso i vari sensi. L'atmosfera è amicale e l'aria viene mossa dai suoni dei flauti, accarezzata dal timbro del liuto o scossa dai possenti suoni delle ance antiche, spettinata e riordinata dalle voci che discutono e si confrontano sui testi dei manoscritti antichi. Saremmo felici di incontrarvi in questo altro possibile luogo che è internet. Oltre non vogliamo dire, ma vi auguriamo buona navigazione e se volete darci consigli, suggerimenti o altro scrivete a webmaster

S.p.M - Salus per Musicam

Sabato 24 settembre 2016 - Circolo A. Artisi ore 19:00

Locandina Salus per Musicam Artisi 2016

Sabato 24 Settembre 2016 alle ore 19:00 presso il Circolo culturale A. Artisi in Salita San Giacomo 9, li Musicanti presentano "S.p.M. - Salus per Musicam".

Balli popolari, danze ipnotiche, profumi ed essenze, ninne nanne e alchimie, canti amorosi o pietistici: un programma di brani musicali e letture che hanno a che fare con la salute, la prosperità, e la felicità dell'uom0.





Li Musicanti:

  • Angela Panizzi: voce, flauti, traversa
  • Roberta La Rocca: flauti, cromorno
  • Emilio Pernici: flauti, ance storiche
  • Vittorio Garofalo chitarra: barocca, liuto

Le Voci:

  • Stefania Arleo: Lei
  • Vito D'Ambrosio: Lui
  • Roberto Cortese: L'altro

Parole e Armonia in Cerchio

Letture di aiku e poesie con commento musicale

locandina il cerchio 2016

Sabato 17 Settembre 2016 alle ore 18:00 "Parole e Armonie in Cerchio"

In occasione dell'apertura delle attività del Cerchio, pomeriggio di letture di aiku, poesie dall'India e della tradizione italiana e biblica

Partecipano:Angela Panizzi (canto e bansuri), Francesco Talotta (voce recitante), Vittorio Garofalo (Liuto rinascimentale)





I Mercoledì di Pozzo Garitta

400 anni dalla nascita di Albissola Marina.

locandina Pozzo Garitta 2016

Mercoledì 27 aprile alle ore 21:00 hanno inizio "I Mercoledì di Pozzo Garitta"

In occasione dei 400 anni della nascita del Comune di Albissola Marina, "Li Musicanti" insieme al corpo di danze "Ilaria del Carretto", accompagnano Gianni Ventura alla presentazione della sua ricerca sui 400 anni di storia di Albissola Marina



Concerto di NATALE

Chiesa di S. Filippo Neri a Savona

locandinanatale 2015

Domenica 27 Dicembre 2014 ore 17:30

Domenica 27 dicembre 2014, "Li Musicanti" presenteranno il concerto di Natale "Nell'apparir del sempiterno Sole"

  • Angela Panizzi - Voce e flauti
  • Roberta La Rocca - Fluati e ance storiche
  • Emilio Pernici - Flauti e ance storiche
  • Vittorio Garofalo - chitarra barocca, liuto rinascimentale

Musica e poesia: armonie di luce

Il Faro Teatrale - Milano

Il faro teatrale 2015

Sabato 24 ottobre ore 20:45

Un'attrice e una musicista in viaggio tra poesia e musica propongono letture di brani e versi di Rabindranath Tagore e dei santi Baul alternate a musica classica dell'India e del Rinascimento europeo.

La poesia descrive la vita che scorre: il succedersi delle stagioni e il rapimento dei sensi, le gioie e i dolori e, infine, l’elevazione derivante da "uno sguardo rivolto verso l’alto". Armonia di luce, dall'amor profano all'amor divino: dalla musica rinascimentale europea alle suggestive melodie dell'India (raga), suonate col bansuri, il flauto indiano di bambù

  • Letture: Pujadevi, attrice
  • Angela Panizzi, canto, traversiére e bansuri accompagnata da Vittorio Garofalo, liuto rinascimentale, chitarra barocca e tampuri.

Festival Musicale Alterese - Seconda edizione

"La musica nel rinascimento"

Locandina Festival Altare 2015

Sabato, 12 settembre 2015, alle ore 21:00 nella chiesa di San Rocco ad Altare (SV), concerto di inaugurazione della II Edizione del Festival Musicale Altarese. "Li Musicanti" in collaborazione con l'associazione "Mousiké" presentano un concerto di danze, musiche e canti del rinascimento

  • Angela Panizzi: voce, flauti, traversa
  • Roberta La Rocca: flauti, cromorno
  • Emilio Pernici: flauti, ance storiche
  • Federico Demarchi: clavicembalo
  • Vittorio Garofalo chitarra: barocca, liuto
  • Matteo Rabolini: percussioni

Articolo su "Li Musicanti"

Scitto da Luciana Berello su "Savona per Noi"

... Come per la letteratura e le arti figurative, anche il ruolo della musica è fondamentale, perché attraverso questo prezioso strumento noi diamo un significato più completo ai vari periodi storico-artistico-letterari, quali ad esempio, il Medioevo, il Barocco, il Neoclassicismo e il Romanticismo... continua

Prima Rassegna "Note Pensieri Voci"

Oratorio di San Rocco - Altare (SV) - ore 21.00

locandina rassegna note pensieri voci

Venerdì 5 giugno - ore 21:00

Le danze e Musica strumentale nel rinascimento

L'associazione musicale "Li Musicanti" insieme all'associazione "Mousiké", presentano un concerto di danze, musiche e canti del primo e tardo rinascimento nell'oratorio di San Rocco ad Altare (SV).

I brani musicali saranno intercalati da brani poetici dell'epoca recitati da l'attrice Linda Siri.


  • Angela Panizzi: voce, flauti, traversa
  • Roberta La Rocca: flauti, cromorno
  • Emilio Pernici: flauti, ance storiche
  • Roberta Pregliasco: flauto, trombone e serpentone
  • Federico Demarchi: clavicembalo
  • Vittorio Garofalo chitarra: barocca, liuto
  • Matteo Rabolini: percussioni
  • Voce recitante: Linda Siri

Armonie di Luce

Fortezza del Priamar - Savona

Armonie di Luce

Sabato 23 maggio 2015 - ore 17:00

logo equa 2015

In occasione dell'ottava edizione di Equa, reading musicale "Armonie di Luce"

  • Letture: Pujadevi, attrice
  • Angela Panizzi, canto, traversiére e bansuri accompagnata da Vittorio Garofalo, liuto rinascimentale, chitarra barocca e tampuri.

Musica e poesia: armonie di luce

Museo d'Arte Orientale Eedoardo Chiossone - Genova

ProgrammaChiossone2015

Mercoledì 29 aprile ore 17:15

Un'attrice e una musicista in viaggio tra poesia e musica propongono letture di brani e versi di Rabindranath Tagore e dei santi Baul alternate a musica classica dell'India e del Rinascimento europeo.

La poesia descrive la vita che scorre: il succedersi delle stagioni e il rapimento dei sensi, le gioie e i dolori e, infine, l’elevazione derivante da "uno sguardo rivolto verso l’alto". Armonia di luce, dall'amor profano all'amor divino: dalla musica rinascimentale europea alle suggestive melodie dell'India (raga), suonate col bansuri, il flauto indiano di bambù

  • Letture: Pujadevi, attrice
  • Angela Panizzi, canto, traversiére e bansuri accompagnata da Vittorio Garofalo, liuto rinascimentale, chitarra barocca e tampuri.

Armonia dei Suoni - dall'Induismo all'Islam

Teatro dell'opera di Sanremo

locandina sanremo 2015

Martedì 31 marzo 2015

L'evento fa parte del progetto nazionale itinerante Teofonia: note di fedi per un'unica armonia e si inserisce nel ciclo di incontri dei martedì letterari

Suoneranno per la musica islamica il gruppo Sukun Ensemble

Per la Musica indù

  • Lorenzo Squillari al bansuri, traversiere indiano di bambù
  • Angela Panizzi al bansuri, traversiere indiano di bambù
  • Melissa Dietrick, tabla

Concerto di NATALE

Chiesa di S. Filippo Neri a Savona


Domenica 28 Dicembre 2014 ore 17:30

Domenica 28 dicembre 2014, "Li Musicanti" presenteranno il concerto di Natale "Antichi Suoni Natalizi"

  • Angela Panizzi - Voce e flauti
  • Roberta La Rocca - Fluati e ance storiche
  • Emilio Pernici - Flauti e ance storiche
  • Vittorio Garofalo - chitarra barocca, liuto rinascimentale

Musica nei Musei

Palazzo Tursi - Genova

concerto a palazzo Tursi

Domenica 21 Dicembre2014

Musei di Strada Nuova - Palazzo Tursi - h. 16,30 Harvey Ensemble e Le gratie d’Amore “Splendori Barocchi” - canto, musica e danza “Harvey Ensemble e Le Gratie d’Amore” con la partecipazione straordinaria di: Pierluigi Curci, voce narrante







Concerto di Natale

Santuario di N.S. Dell'Acquasanta - Genova

concerto a acquasanta

Domenica 7 Dicembre2014

Domenica 7 Dicembre alle ore 15:00, concerto di Natale eseguito da "Li Musicanti

"Levate su pastori", Antichi Suoni Natalizi








Circolo Lettori di Torino

Presentazione del libro Satsanga


Giovedì 27 novembre 2014

Presentazione libro Satsamga a Torino

Giovedì 27 novembre 2014 alle ore 18 presso il "Circolo dei Lettori Di Torino", presentazione del libro Satsanga con e di Paramahamsa Yogananda Giri, Stefano Piano Indologo, Valentino Castellani Presidente Comitato Interfedi To, Francesco Antonioli giornalista.

Reading musicale con Elisa Lepore voce recitante, Angela Panizzi alla voce e bansuri, Vittorio Garofalo al Liuto Rinascimentale


Concerto Per Santa Cecilia

Musica rinascimentale dedicata a Santa Cecilia


Sabato 22 novembre 2014

locandina Santa Cecilia

Sabato alle ore 21 nella Chiesa di San Pietro a Savona, concerto de Li Musicanti e Coro di San Pietro. Il programma affianca alla sontuosa polifonia della Cappella pontificia o nobiliare (Busnois, Palestrina, Victoria) brani della religiosità popolare o dei pellegrini.


Concerto Per S. Martino

Musica rinascimentale dedicata a S. Martino


Domenica 9 novembre 2014

locandina San Martino 2014

Presso l'oratorio di San Dalmazio a Lavagnola - (Savona), concerto di musica rinascimentale dedicato a San Martino; le Associazioni Musicali Pro Musica Antiqua, Il Fugilozio e Li Musicanti, presenteranno un cocerto di musiche rinascimentali dedicato a San Martino


Presentazione Libro Satsamga


Sabato 8 novembre 2014

Presentazione libro

Sabato 8 novembre, Li Musicanti saranno presenti alla presentazione del libro “Satsamga” con musiche del loro tradizionale repertorio e con esecuzioni di Angela al bansuri il flauto traverso indiano di bambù


Torino Spiritualità

La Notte Bianca della Spiritualità


Sabato 27 Settembre 2014, dalle ore 21.00 - Quartiere di San Salvario - Cineteatro Baretti

Nottebianca Torio Spiritualità

«La mente è il luogo di tutti i pensieri, il cuore è il luogo di raccolta di tutte le conoscenze».

I monaci dell’Ashram di Altare propongono un’introduzione all’arte e alla spiritualità induiste a partire dai cinque elementi, Pañca Mahabhuta. Seguendo l’ordine d’emanazione della cosmogonia tradizionale, si infonde la percezione dello spazio attraverso il canto (Sig.ra Sunanda voce, Gerardo Destino tabla), dell’aria attraverso il flauto bansuri (Angela Panizzi), del fuoco con la danza kuchipudi (Svamini Atmananda Giri e Talavidya Academy), dell’acqua con il sitar (Ashanka Sen sitar, Gerardo Destino tabla) e della terra con il canto devozionale bhajan. Con la partecipazione dell'attrice Pujadevi - Elisa Lepore.


Laigueglia

Oratorio di Santa Maria Maddalena


Mercoledì 6 agosto 2014 alle ore 21.00, le danze nel Rinascimento


Altare, Museo del vetro (SV)

Altare Glass Fest - 2014

Altare Glass Fest 2014

Domenica 3 agosto 2014 alle ore 21.00, le danze nel Rinascimento Intrattenimenti musicali a corte nell'ambito del Glass Fest 2014 presso il Museo del vetro di Altare (SV) in collaborazione con l'Associazione Musicale Mousiké


Magie Rinascimentali

Festa Europea della Musica

palazzo-bianco

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 17.30 a Genova presso Palazzo Bianco, Li Musicanti eseguiranno brani tratti dai manoscritti dei grandi maestri italiani del '400, di Thoinot Arbeau, Giorgio Mainerio, H. Kapsberger e Falconieri.


Stella Gameragna (SV)

Stagione Musica e Cultura- 2014

Locandina Stella Gameragna

Domenica 15 giugno 2014 alle ore 21.00 alla Parrocchia di S. Caterina d'Alessandria di Stella Gameragna, Li Musicanti eseguiranno una selezione delle 50 fughe dell'opera di Michael Maier "Atalanta Fugiens".

Leggi l'articolo La musica dell'Alchimista


Rocchetta di Cairo

Festa medievale - 2014

festa medievale

Domenica 1 giugno 2014 alle ore 17.00 concerto de Li Musicanti, "Le Danze del Rinascimento".

Per la decima edizione della "Festa medievale" di Rocchetta di Cairo, li Musicanti, con la collaborazione di Roberta Pregliasco (trombone e serpentone) e Federico Demarchi (clavicembalo)presentano un programma di danze rinascimentali.

il link alla manifestazione


Convivio Musicale

Festival di musica antica nel chiostro della Ghiara - Reggio Emilia

Convivio Musicale - Reggio Emilia

Venerdì 16 maggio alle ore 21.00 concerto de Li Musicanti, "Le Danze del Rinascimento".

Danzare con abilità ed arte era considerato, nelle corti del Rinascimento, essenziale per ben figurare in società. Per questo motivo, i grandi insegnati di danza italiani del '400 erano contesi a peso d'oro dai potenti dell'epoca. Conosciamo i brani qui eseguiti attraverso le coreografie presenti nei loro manoscritti; poiché solitamente le fonti ci hanno trasmesso solo una linea melodica, i brani sono stati arrangiati conformemente alle nostre esigenze di esecutori.


Atalanta Fugiens

Trascrizioni in notazione moderna delle 50 Fughe di Micael Maier

Atalanta Fugiens

E' in vendita a 22.50 €, il volume Atalanta Fugiens - 50 fughe di Michael Maier trascrizioni in notazione moderna a cura di Vittorio Garofalo con prefazione di Emilio Pernici:

Quando ci si imbatte in un giudizio sulle fughe che Michael Maier ha inserito nella sua opera più importante, Atalanta Fugiens, esso è invariabilmente positivo, anzi encomiastico, paragonandone l'intento sistematico a quello dell'Arte della Fuga di J. S. Bach o lamentando l'ingiustizia storica rappresentata dal muro di silenzio che ne impedisce una loro giusta diffusione e valutazione musicale; malgrado ciò, delle musiche dell'Atalanta Fugiens non si trova in commercio una incisione dell'integrale e anche quelle parziali sono decisamente rare, come pure le esecuzioni pubbliche (anche se qui si sconta probabilmente una certa propensione alla “riservatezza” della committenza).

Questa nostra pubblicazione vuole agevolare la conoscenza della parte musicale dell'Atalanta Fugiens, inevitabilmente negletta rispetto a quella scientifico-alchemica perché richiede una vera competenza o l'aiuto di esecutori; a conferma di ciò, si noti che tra le edizioni originali dell'opera ce n'è una, quella francofortina del 1687, che ha ritenuto possibile omettere la parte musicale. La trascrizione in notazione moderna, con la correzione di alcuni evidenti errori di stampa e delle incongruenze più vistose nell'andamento delle voci, vuole fornire uno strumento agile per l'esame e l'esecuzione dei brani anche a chi non ha le conoscenze per leggere l'originale seicentesco...

Per informazioni:

Dove acquistarlo:

Alcune pagine della trascrizione


La musica dell'Alchimista

Michael Maier

... Michael Maier nacque presumibilmente nel 1556 (altri indicano la data del 1568) a Rendsburg, nello Holstein. Nominato dottore in medicina e filosofia nel 1601, percorse tutta Europa acquistando grande fama sia come medico sia come alchimista, fino alla nomina a "fisico di corte" in Praga presso l'imperatore Rodolfo II d'Asburgo, che amava circondarsi di maestri dell'occulto e del magico. Alla morte di questi e alla conseguente dispersione della sua particolare cerchia di favoriti, si recò ripetutamente in Inghilterra, dove contribuì alla nascita del movimento dei Rosacroce. Grazie alla protezione di sovrani correligionari, nel giro di soli otto anni pubblicò ben sedici volumi di filosofia ermetica che contengono tra l'altro, per quanto concerne la musica, nozioni sul simbolismo musicale dei pianeti, la musica delle sfere e la correlazione tra suoni e metalli ...

continua


Note di spiritualità

Venerdì 15 novembre 2013

locandina Poesia e musica

Poesia e musica, echi dell'anima, danno vita a due libri.

Letture di poesie e canti di R. Tagore e dei cantori mistici Bāul, tratti dal libro "Armonie Yoga" e da "Lampi di Luce"

A cura di Puja Devi attrice, Angela Panizzi canto, traversière e bansuri, Vittorio Garofalo liuto rinascimentale, chitarra barocca e tampuri

Venerdì 15 novembre 2013 alle ore 19.00, presso ASYA OM - associazione studi Yoga ed Ayurveda via Verdi 43 b - Savona


Concerto per San Martino

Domenica 10 Novembre 2013

concerto di s.martino 2013

Domenica 10 novembre 2013 alle ore 21.00 all'oratorio di San Dalmazio - Lavagnola (SV), concerto per San Martino con "Li Musicanti", Ass. Culturale "Pro Musica Antiqua e il "Fuggilozio Musicale.


Domenica 22 settembre

Musica e danza all'epoca di Giulio II

immagine di danza

Domenica 22 settembre alle ore 16.00, presso il salone al 1° piano del Ricovero Assistito del Santuario Piazza Santuario (SV), concerto spettacolo de "Li Musicanti" e della compagnia di danza storica "... del danzar facean diletto" di Genova


Ardhanariswara

Martedì 10 e venerdi 13 settembre 2013

locandina Ardhanariswara

Nell'ambito della Mostra fotografica di Pallavi Gujarathi il 10 settembre 2013 nella piazzetta di Pozzo Garitta, Concerto inaugurale - Margherita Maricola Canto, Angela Panizzi Bansuri e Flauti a becco, Federico Marincola Tampura e Viola da mano, Luca Ciofi Tabla e Percussioni. Il concerto verrà ripetuto il 13 settembre presso il ristorante "La Garitta"


II Incontro con il Flauto Bansuri

Domenica 9 dicembre 2012 con Lorenzo Squillari

secondo stage ad Albissola flauto banduri

Domenica 9 dicembre 2012 con orario 10.30 - 13.00 e 14.30 - 17.00 presso la sala consiliare del Comune di Albissola Marina via Oratorio (vicino alle poste), II incontro con il flauto bansuri con Lorenzo Squillari docente di flauto indiano presso il conservatorio di Vicenza "Arrigo Pedrollo" - corso di tradizioni musicali extraeuropee a indirizzo indologico

per informazioni lorenzo.squillari@gmail.com oppure info@limusicanti.it


Concerto per San Martino

Domenica 11 e 18 Novembre alle ore 21

S.Martino

Domenica 11 novembre 2012 alle ore 21.00 con replica domenica 18 novembre alla stessa ora, all'oratorio di San Dalmazio - Lavagnola (SV), concerto per San Martino con "Li Musicanti", Ass. Culturale "Pro Musica Antiqua e il "Fuggilozio Musicale.


Il 13, 14 e 15 Agosto 2012 presso il Circolo degli Artisti di Albissola Marina:

"Strumenti per la Musica Antica"
Esposizione di copie di Strumenti Musicali Storici

Esposizione Srumenti Albissola - Circolo degli Artisti

Dalle ore 19.00 alle ore 23.00 ad Albissola Marina nei giorni 13,14 e 15 Agosto 2012, è possibile visitare presso "Il Circolo degli Artisti" in Pozzo Garitta un'esposizione di strumenti antichi utilizzati nei secoli dal 1400 al 1700 dai musicisti ed esecutori dell'epoca rinascimentale e barocca.
Sono esposti, corredati da didascalie e diapositive illustrative, oltre 30 strumenti a rappresentare le famiglie strumentali dell'epoca.

Mercoledì 15 Agosto, alle ore 21.00 è previsto un concerto dimostrativo dei "Li Musicanti" insieme ad altri Musicisti, dove finalmente gli strumenti esposti prenderanno vita; la musica parlerà il suo linguaggio attraverso lo strumento musicale che è soprattutto strumento, tramite, nelle mani del musicista.
Fondazione A. de Mari
Il progetto è stato possibile grazie al contributo della Fondazione "A. de Mari" Cassa di Risparmio di Savona.


e dalla collaborazione delle Associazioni:
"Il Fuggilozio",
"Pro musica Antiqua Savona"

Artiste e artisti in Festival


Casa dela cultura - Vallombrosa (FI) dal 1 al 5 agosto 2012

Festival delle Artiste e degli Artisti 2012

Laboratori Scultura in marmo con Mario Busi - Scultura in argilla con Angela Mastropierro - Teatro con Arianna D'Ambrini - Introduzione pratica al canto Indiano con Margherita Marincola - Sartoria con Malik Niang Esposizioni opere di Angela Mastropierro, Mario Busi, Antonella Salvadore - fotografie di: Francesco Lo Presti, Anna Maria Tosatto, Silvia Ritzu - mostra fotografica "Fragile. Perché la fragilità e potenza e la forza è niente" del Teatro Cosquillas, foto di Sara Andreotti, Davide Barbierato, Fabio Barbieri Spettacoli "Mon amour, mon amie" di e con Arianna D'Ambrini e Elisa Occhini "Arrevuotate" ideato, scritto e diretto da Carmine Califano in collaborazione con Annalisa Galdi - Collettivoacca Teatro "Primo studio sui Racconti di domani" di Sara Morace - musiche di Gioacchino Marincola - con Angela Panizzi (flauto), Margherita Marincola (violino e voce) e con Arianna D'Ambrini e le/i partecipanti del laboratorio teatrale. "Pensa agli altri" recital di poesie di Mahmoud Darwish - con Ernesta Argira e Marwen Dridi (voci recitanti) Margherita Marincola (violino), Angela Panizzi (flauto) "La tomba di Antigone" di Maria Zambrano, con Gabriella Tanfoglio "La Signorina Papillon" di Stefano Benni - Teatro Egò Concerti Daniela Nossa performance cantautoriale e letteraria - Alessandro Sola (organetto diatonico) musiche e danze popolari - Mauro Cottone (contrabbasso) jazz Aperitivi a tema mercoledì 1 agosto: L'ispirazione artistica - giovedì 2 agosto: Solidarietà - venerdì 3 agosto: Comunità e comunanze artistiche Visioni "Il Tavoliere corto" rassegna di corti cinematografici - a cura di Teatro Egò inoltre: film, letture, ascolti musicali, caffè letterario camping nel parco

Domenica 17 Giugno: Raga della Sera":

"Albissola Marina - Sala Consiliare"

"Incontro con il flauto Bansuri"

locandina concerto bansuri

Ad Albissola Marina (SV) alle ore 18.30 presso la sala consiliare in via dell'Oratorio vicino alle Poste, "Raga della Sera" incontro con il flauto Bansuri, il traversiere indiano di bambù.

Il concerto eseguito da Lorenzo Squillari al bansuri e Melissa Dietrick ai tabla, è a conclusione della classe aperta sul flauto bansuri tenuto dallo stesso Lorenzo Squillari docente al Conservatorio Pedrollo di Vicenza.

Ingresso gratuito

Per informazioni:
infochiocciolalimusicanti.it

Venerdì 15 Giugno ore 21,00: Chiesa Inferiore dela Commenda di San Giovanni di Pre'

Musiche, Canti e Danza Rinascimentali alla Commenda

locandina concerto alla Commenda di Pre'

A Genova, nella Chiesa della Commenda di San Giovanni di Pre' alle ore 21,00 "Musiche, Canti e danza rinascimentali alla Commenda", Li Musicanti accompagnano la Compagnia di danza rinascimentale ".. del danza facean dieletto" e il Coro Polifonico "Vetera Nuova"



"... Ballano i Principi, e nel ballare più che in altra cosa la loro gravità mostrano, ballano i Cavallieri e con ciò la loro leggiadria fanno vedere, ballano le Dame ed ecco il vero mezzo di scoprire la grazia che serbano in tutti i movimenti ..."


da Cesare Negri, "Le grazie d'Amore", 1602

Sabato 27 Aprile: Concerto de "Li Musicanti":

"Musica Altra"

locandina II rassegna

Venerdì 27 Aprile 2012 alle ore 21,00 presso l'Oratorio di N.S. del Castello a Savona "II Rassegna di Musica antica a Savona",concerto de "Li Musicanti" dal titolo "Musica Altra".

Il concerto propone brani del 1500, 1600 e 1700 che, vuoi per l'argomento, vuoi per la forma musicale, vuoi per la personalità dell'autore risultano più o meno eterodossi rispetto alla musica coeva. Le semplici danze popolari del Friuli che Giorgio Mainerio arrangiò per i nobili dilettanti dell'Accademia Filarmonica di Verona, per esempio, nascondono una vicenda drammatica: l'autore, sacerdote presso il Patriarcato di Aquileia, fu inquisito per aver partecipato alla loro esecuzione, ritenuta blasfema, in particolare quella della Schiarazula, una danza per invocare la pioggia (come si rileva dagli atti processuali). Il Mainerio fu tuttavia assolto, e studi recenti hanno dimostrato che la sua partecipazione a tali riti era coerente con la prassi coreutica ebraico-alessandrina, importata dall'Evangelista Marco, che informava la pratica religiosa del Patriarcato; la tradizione marciana era però venuta in contrasto con la liturgia ambrosiana, che si tentava di imporre anche in Friuli; va notato, infine, che ancora nel secolo successivo a Venezia si danzava la Furlana a scopi terapeutici. Il più massiccio impiego della musica a tali fini, tuttavia, si incontra ancora oggi nel Salento, dove si curano i presunti effetti del morso della tarantola con la musica e la danza; nel 1500 un frate, di stanza in Puglia, annotò questo musiche che pervennero così al grande studioso e musicologo Athanasius Kircher, che le riportò nel capitolo dedicato al "Magnetismus Musicae" della sua monumentale opera, Musurgia Universalis, in cui si trovano anche una parte dei testi, in puro dialetto locale; possediamo così un patrimonio musicale autentico, antichissimo, seppur "ridotto" dal Kircher nelle strette maglie della sua cultura musicale, improntata ai modi ecclesiastici. A rappresentare la diversità in musica, eseguiamo quindi un ballo del Matto e quello dei Buffoni, che eseguono la parodia di una scontro all'arma bianca: dopo la "passeggiata" introduttiva, laddove la musica si fa più potente i ballerini fanno cozzare le spade le une contro le altre in un finto e si auspica incruento duello. La letteratura spirituale del ‘600 si esprime, secondo lo spirito del primo Barocco, con toni eccessivi e perfino morbosi, che nel Landi trovano una corrispondente trasposizione musicale. Andrea Falconieri, musicista italiano ma attivo alla corte spagnola del Vicerè di Napoli, dove si assimilò alla cultura iberica, malgrado la Controriforma imperante non temette di inserire nella sua opera alcuni brani "pericolosi" come il brando dedicato ad uno spiritello e quelli in cui danzano Barabaso e i suoi "compari"; a stemperare il clima, abbiamo inserito un brano di grande dolcezza, "La Suave Melodia". Michael Maier, medico, alchimista, collaboratore dell'imperatore Rodolfo II d'Asburgo a Praga, dove risedette nel famoso Vicolo d'Oro, pubblicò all'inizio del ‘600 quella che, con il linguaggio d'oggi, si definirebbe un'opera multimediale, l' "Atalanta Fugiens" in cui, elaborando il mito della vergine guerriera, vengono illustrati (in lingua latina) 50 processi alchemici, preceduti da un motto, un'illustrazione emblematica, un sonetto attinente la materia e dalla musica a tre parti su cui intonarlo. Questa musica risulta sorprendente non solo alla luce della prassi musicale coeva, ma anche alle nostre orecchie ben più smaliziate: la discussione è ancora tutt'altro che conclusa, ma presumibilmente queste Fughe erano tese alla ricerca sugli intervalli tra le note, proseguendo gli studi pitagorici sulla "musica mundana"; la nostra esecuzione, tuttavia, tende piuttosto a riportarle ad una prassi più consueta e meno "magica", prescindendo dalla ricerca alchemica che le sottende. Li Musicanti hanno curato la trascrizione in notazione moderna di tutte le fughe di Maier. Il "Sogno di una notte di mezza estate" è, tra le opere di Shakespeare, la più controversa per i reconditi significati che traspaiono dalla leggerezza e dall'ironia della commedia; Purcell ne ricavò "La Regina delle Fate", altrettanto deliziosa quanto enigmatica, dalla quale eseguiamo l'adattamento di due danze.

Dal 3 al 5 Novembre presso le cellette del Priamar e alla Cappella del Palazzo del Commissario:

"Strumenti per la Musica Antica"
Esposizione di copie di Strumenti Musicali Storici

Esposizione strumenti Priamar

L'esposizione è dedicata agli strumenti utilizzati nei secoli dal 1400 al 1700 dai musicisti ed esecutori dell'epoca rinascimentale e barocca.
Sono esposti, corredati da didascalie e diapositive illustrative, oltre 30 strumenti a rappresentare le famiglie strumentali dell'epoca.
Le aperture mattutine della mostra sono dedicate alla fruizione da parte delle scuole elementari, medie e superiori. In queste occasioni i componenti dell'associazione presenteranno, anche con esempi dal vivo, gli strumenti esposti.
Sabato pomeriggio alle 16.00 è previsto un concerto dimostrativo dei "Li Musicanti" insieme ad altri Musicisti, dove finalmente gli strumenti esposti prenderanno vita; la musica parlerà il suo linguaggio attraverso lo strumento musicale che è soprattutto strumento, tramite, nelle mani del musicista.
Fondazione A. de Mari
Il progetto è stato possibile grazie al contributo della Fondazione "A. de Mari" Cassa di Risparmio di Savona.


E dalla collaborizione delle Associazioni:
"Il Fuggilozio",
"Pro musica Antiqua Savona"
e
"Glug Govonis"

Sabato 2 Aprile: Concerto de "Li Musicanti":

"Napoli Spagna - musica tra assimilazione culturale e resistenza politica"

locandina rassegna

Sabato 2 Aprile 2011 alle ore 17,30 presso la Sala Rossa sel Comune di Savona, nell'ambito della rassegna "Musica antica a Savona",concerto de "Li Musicanti" dal titolo "Napoli Spagna - musica tra assimilazione culturale e resistenza politica".

Anche dopo l'insediamento dei Vicerè spagnoli, i nobili napoletani che avevano animato la "Rivolta dei Baroni" contro la casa di Aragona continuarono nella loro tradizionale ostilità ai dominatori iberici; non trovando possibilità di espressione politica o di aperta ostilità, utilizzarono la musica: crearono il genere della Villanella, apparentemente - e falsamente - di origine popolare, quale manifestazione di resistenza al tentativo di assimilazione culturale imposta dai dominatori sia tramite l'importazione di compositori spagnoli sia favorendo i compositori italiani disposti ad uniformarsi alla musica d'arte spagnoleggiante, in cui la danza aveva uno spazio importante.

"La poetessa di Cairo"

Sabato scorso Enrico - che i lettori di questo mio angolo di esternazioni conoscono bene (vedi Racconti Dublinesi, Morte in Valle Stretta ecc.) - ha presentato a Villa Cambiaso una sua raccolta di versi, la prima che rende pubblica: "l'Uomo di Spade" (stampato in proprio). Vista la difficoltà di reperire il libro, soprattutto per i non-savonesi, mi permetto di "rubare" a Enrico e proporre ai miei lettori uno dei suoi pezzi, quello che è risultato più in sintonia con la mia natura bizzarra (chiamiamola così); certo, ce ne sono di più preziosi tecnicamente, e di più sentiti e commossi, ma ho scelto l'esito poetico di un episodio (chiaramente autobiografico) da tanti punti di vista significativo. ...Continua

"La Musica della mente, la musica del corpo"

Convegno musicoterapia torino - le molinette

Venerdì 29 ottobre dalle 8.30 alle 16.45 presso l'Aula Magna "Achille Mario Dogliotti" dell'Ospedale Molinette di corso Bramante 88 a Torino, l'associazione R.aVi., in collaborazione con il V.S.S.P. e nell'ambito del decennale dell'associazione, organizza il convegno "La musica della mente, la musica del corpo" per far conoscere agli operatori sanitari alcune possibili applicazioni della musicoterapia in ambito ospedaliero e promuovere una migliore integrazione psico-corporea nei processi di cura e guarigione del paziente. Essa, infatti, può rappresentare un valido ausilio alle modalità di intervento medico, psicologico, infermieristico, educativo e riabilitativo. L'appuntamento formativo mette particolarmente in risalto il valore innovativo di questo approccio, nella nostra regione, rivolto da tempo all'umanizzazione dei diversi ambiti di cura. Modera il convegno Gerardo Manarolo.

"immagine tratta dalla locandina del convegno"

"Amor vittorioso"

Concerto de "Li Musicanti"

Caravaggio Amore Vittorioso

Sabato 16 ottobre alle ore 21.00, concerto de "Li Musicanti" al Nuovo Teatro di Carcare.











Caravaggio - "Amore vittorioso"

Un nuovo racconto (Còrso) di Emilio

E' un'ossessione, una nevrosi collettiva quella che colpisce l'Amante della Vera Corsica, quella della ricerca della spiaggia isolata: San Ciprianu, un viale circondato da negozi e pubblici esercizi di 300 metri ed eccoci direttamente sulla spiaggia, sabbia morbida, una bella baia, praticamente nessuno! Strano no, ...
Continua

Concerto del 30 aprile 2010

"Ecco la Primavera"

Il concerto del 30 aprile 2010 de "Li Musicanti" all'oratorio Cristo Risorto di Savona

copertina libro

Un sogno dentro un sogno - volume 3

La nostra Roberta è anche una scrittrice di talento; finalmente - ma praticamente al primo tentativo - un suo racconto è stato pubblicato in un libro-antologia di racconti. Lo raccomandiamo vivamente ai nostri fans. vedi il sito




Un nuovo racconto (londinese) di Emilio

Settembre, andiamo, è tempo di migrare ... e così anche quest'anno ho accompagnato Rosanna ed Enrico nella melodrammatica spedizione in terra d'Albione che loro chiamano "stage linguistico"; è la terza volta, l'anno scorso eravamo a Dublino (vedi Racconti Dublinesi 1 e 2) e due anni fa ad Hastings; ...
Continua

Tarantella ....

tarantella

... E dopo le prove ... vedi il video







La Associazione Musicale

La "Associazione culturale Li Musicanti" è nata come espansione naturale delle attitudini, professionalità e passioni dei componenti l'omonimo ensemble di musica antica. I quattro componenti il gruppo musicale, infatti, si sono scelti sulla base di affinità e solide compatibilità emerse in tanti anni di pratica con tutti i musicisti del savonese dediti al repertorio "antico" e non solo. Hanno sviluppato perciò una propria cifra interpretativa, eseguendo la musica antica non tanto come ci è stata tramandata dalle fonti scritte, ma come l'avrebbe eseguita ai tempi della sua composizione un gruppo con un organico ugualmente eterodosso: arrangiando i pezzi monodici e adattando quelli polifonici all'organico, a fini di intrattenimento, cercando di variare i colori suonando quanti più strumenti possibile. Ma oltre alla comune passione per la musica antica, ognuno di loro ha interesse in altri campi più o meno collegati. Dalla comune ricerca organologica nasce così la collaborazione con i costruttori, la competenza informatica si traduce in strumenti per la musica, la formazione professionale indirizza alla didattica, la passione per la musica andina spinge alla sua diffusione ed esecuzione, la passione civile in polemiche più o meno attinenti all'ambiente musicale. In questo sito troverete tutto questo, oltre naturalmente alle notizie sull'attività propria de "li Musicanti" (concerti, mostre, traduzioni di manuali, arrangiamenti ecc). Buona lettura

Ultimo aggiornamento Settembre 2016

Didattica

logo_edu

"La Musica in Corpo"

a cura di Angela Panizzi esperta in didattica ed animazione musicale C.E.M.B. (Centro Educazione Musicale di Base)
Angela


RUBRICHE

L'angolo di Emilio

emy

Articoli, commenti e cimenti...

sulla musica e non, a cura del nostro Emilio

Le Favole di Guido

logoguido

Favole da leggere e sognare

Scritte per i bambini e per chi ancora non vuole arrendersi alla baby-TV-sitter

La grana del Suono

gallina

Le interazioni artistiche

Curiosità e riflessioni a cura di Angela Panizzi

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! logo Associazione Musicale "Li Musicanti" - C.F. 92088910093